LAST NEWS
La sicurezza nel campionamento di suoli con possibile presenza di amiantoFascicolo sanitario elettronico: nessuna scadenza per l’inserimento dei datiGarante privacy a un call center: tutelare la dignità dei lavoratoriTik Tok, a rischio la privacy dei minori: il Garante avvia il procedimento contro il social networkNorme igieniche e precauzioni per la ristorazione con servizio d’asporto e a domicilio: linee guida ISSQuestura non rettifica i dati, il Garante privacy sanziona il Ministero dell’internoWi-Fi pubblico gratuito, il Garante chiede all’Agid più tutele per gli utentiTelemarketing aggressivo. Dal Garante privacy sanzione a Vodafone per 12 milioni 250 mila euroReferti on line accessibili ad altri pazienti, il Garante sanziona un policlinicoNuove ispezioni del Garante su fatturazione elettronica, data breach e food deliverySpid: ok del Garante privacy a nuove modalità per il rilascio dell’identità digitaleConcorsi pubblici, Garante: i dati dei partecipanti devono essere blindatiReferti online – Le domande più frequentiDpcm, Conte: I sindaci possono chiudere le piazze. Didattica in presenzaNuovo Dpcm di ottobre: mascherine all’aperto, divieto di ballo e limiti alle festeFascicolo Sanitario ElettronicoRaccomandate non consegnate, multa di 5 milioni a Poste Italiane da AntitrustFacebook, l’Irlanda blocca il trasferimento dei dati verso gli Usa: i rischi per il social senza un nuovo Privacy ShieldLo smart working accelera l’evoluzione digitale, il caso di Eni: così il palazzo di vetro lavora da casaCOVID-19: come comportarsi con i lavoratori in rientro dall’estero

FAQ PRIVACY: DOMANDE E RISPOSTE

Chiarite le domande più frequenti


star Chi deve adeguarsi al Regolamento Privacy Europeo (GDPR)?

  •      Tutte le società, imprese individuali, cooperative, professionisti, possessori di partita IVA , ONLUS e tutti i soggetti giuridici che trattino dati relativi alle persone fisiche.

star Quali sono le scadenze del GDPR?

    • Il GDPR entra ufficialmente in vigore il 25 Maggio 2018. Entro tale data tutte le aziende coinvolte devono essere a norma.
    • E’ necessario somministrare le informative agli interessati, prima dell’inizio del trattamento o congiuntamente allo stesso
    • E’ necessario nominare il personale addetto al trattamento prima dell’inizio del loro lavoro
    • E’ necessario regolare e censire il ruolo dei Responsabili del trattamento, ove nominati
    • E’ necessario regolare e censire il ruolo del DPO, ove nominati
    • E’ necessario stilare i registri dei trattamenti nei casi previsti

star Chi deve notificare al garante privacy ?

  •      A differenza di alcune situazioni presenti nel D.Lgs. 196/03, con il GDPR non è più prevista la notifica al Garante Privacy.

star Quali sono le possibili sanzioni?

  •      Le sanzioni possono arrivare fino a € 20.000.000 o fino al 4% del fatturato mondiale annuo

star Come si effettua la formazione agli incaricati al trattamento?

  •      Vi sono due modi per somministrare un’adeguata formazione a tutti gli incaricati al trattamento:
    • Organizzando un corso in aula
    • In Videoconferenza
    • In modalità E-Learning.

star Quali sono le figure interessate dal GDPR ?

  •      Le figure del trattamento privacy sono:
    • Il titolare del trattamento (l’azienda)
    • I responsabili del trattamento (interni o esterni)
    • L’incaricato (le persone che effettuano materialmente il trattamento)
    • L’interessato (la persona, fisica o giuridica, cui dati oggetto di trattamento si riferiscono)
    • I destinatari, vale a dire tutti quei soggetti ai quali può essere comunicato un dato
    • Il DPO – Data protection officer

star Chi controlla che le misure minime e gli adempimenti previsti dalla legge siano messi in pratica

    • Gli ispettori del Garante Privacy
    • Guardia di finanza
    • Polizia postale

GDPR INCA

GDPR TIT

WIDGET-WPSACADEMY

NEWSLETTER

ico emailRimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!