Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
LAST NEWS
Garante privacy avvia istruttoria, “pec insicure”Contro il totalitarismo digitale serve un Privacy Shield Ue-Cina. Parla il Garante SoroUnione Europea, da oggi entra il vigore il tetto per tariffe telefoniche e smsDall’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali un “Manuale sul diritto europeo in materia di protezione dei dati”Barriera UE contro il Far West dei dati – Intervista ad Antonello SoroFisco, controlli selettivi sui conti delle persone fisicheDichiarazioni fiscali e istruzione: gli sconti dal nido all’universitàI grandi retailer faranno sicurezza alimentare con blockchainPreoccupati per la Privacy? Google introduce la cancellazione programmata della cronologiaScontrini online da luglio: ecco le categorie esonerate dall’obbligoSportello telematico dell’automobilista: l’Autorità chiede maggiori garanzieArrivano le nuove banconote da 100 e 200 euro: ecco come sarannoFisco: ok del Garante Privacy alla sperimentazione di nuovi sistemi anti-evasionePropaganda elettorale: no all’uso dei dati di ex-pazienti senza consensoSeattle, gru crolla su un campus GoogleModello 730/2019: le novità su detrazioni e deduzioniDef, Tria in audizione: “Aumento Iva confermato in attesa di alternative”UniCredit pagherà 1,3 miliardi di dollari agli Stati Uniti per aver violato le sanzioni contro l’IranIl Garante europeo per la protezione dei dati sta indagando se i servizi offerti da Microsoft rispettano il GDPRIncidente sul lavoro a Milano, muoiono due operai napoletani

CONSULENZA REDAZIONE POS

Piano operativo di sicurezza


Il Piano Operativo di Sicurezza deve essere redatto in riferimento ad ogni singolo cantiere e deve almeno contenere:

  • i dati identificativi dell’impresa esecutrice, che comprendono:
    • il nominativo del datore di lavoro, gli indirizzi ed i riferimenti telefonici della sede legale e degli uffici di cantiere.
    • la specifica attività e le singole lavorazioni svolte in cantiere dall’impresa esecutrice e dai lavoratori autonomi subaffidatari.
    • i nominativi degli addetti al pronto soccorso, antincendio ed evacuazione dei lavoratori e, comunque, alla gestione delle emergenze in cantiere, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, aziendale o territoriale, ove eletto o designato.
    • il nominativo e riferimenti di contatto del medico competente ove previsto.
    • il nominativo del responsabile del servizio di prevenzione e protezione.
    • i nominativi del direttore tecnico di cantiere e del capocantiere.
    • il numero e le relative qualifiche dei lavoratori dipendenti dell’impresa esecutrice e dei lavoratori autonomi operanti in cantiere per conto della stessa impresa.
  • le specifiche mansioni, inerenti alla sicurezza, svolte in cantiere da ogni figura nominata allo scopo dall’impresa esecutrice.
  • la descrizione dell’attività di cantiere, delle modalità organizzative e dei turni di lavoro.
  • l’elenco dei ponteggi, dei ponti su ruote a torre e di altre opere provvisionali di notevole importanza, delle macchine e degli impianti utilizzati nel cantiere ed ove chiaramente specificato i relativi certificati.
  • l’elenco delle sostanze e preparati pericolosi utilizzati nel cantiere con le relative schede di sicurezza ed il metodo di stoccaggio in cantiere incluso il piano di sicurezza e protezione specifico.
  • l’esito del rapporto di valutazione del rumore.
  • l’individuazione delle misure preventive e protettive, integrative rispetto a quelle contenute nel PSC quando previsto, adottate in relazione ai rischi connessi alle proprie lavorazioni in cantiere.
  • le procedure complementari e di dettaglio, richieste dal PSC quando previsto.
  • l’elenco dei dispositivi di protezione individuale forniti ai lavoratori occupati in cantiere.
  • la documentazione in merito all’informazione ed alla formazione fornite ai lavoratori occupati in cantiere.
  • la stima dei costi relativi alla sicurezza

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.