LAST NEWS
Telemarketing aggressivo. Dal Garante privacy sanzione a Vodafone per 12 milioni 250 mila euroReferti on line accessibili ad altri pazienti, il Garante sanziona un policlinicoNuove ispezioni del Garante su fatturazione elettronica, data breach e food deliverySpid: ok del Garante privacy a nuove modalità per il rilascio dell’identità digitaleConcorsi pubblici, Garante: i dati dei partecipanti devono essere blindatiReferti online – Le domande più frequentiDpcm, Conte: I sindaci possono chiudere le piazze. Didattica in presenzaNuovo Dpcm di ottobre: mascherine all’aperto, divieto di ballo e limiti alle festeFascicolo Sanitario ElettronicoRaccomandate non consegnate, multa di 5 milioni a Poste Italiane da AntitrustFacebook, l’Irlanda blocca il trasferimento dei dati verso gli Usa: i rischi per il social senza un nuovo Privacy ShieldLo smart working accelera l’evoluzione digitale, il caso di Eni: così il palazzo di vetro lavora da casaCOVID-19: come comportarsi con i lavoratori in rientro dall’esteroMinori in vacanza Garante privacy a media: evitare dannose esposizioniSicurezza sul lavoro e diritti al cinema: a Torino la prima edizione del Job Film DaysCoronavirus, le linee guida del Mit: dalla misurazione della febbre prima di salire sul scuolabus al distanziamentoIl rientro al lavoro dei soggetti fragiliGarante per la Privacy, Stanzione è il nuovo presidenteCoronavirus, al via allo Spallanzani la sperimentazione del vaccino italianoCOVID-19: gestione del rischio e sfera di competenza del datore di lavoro

ETICA AZIENDALE: CHI DEVE FARLO

Decreto Legislativo 231/01


AAEAAQAAAAAAAA1WAAAAJGRiN2U4YWEwLWE0ODUtNGQxNS04ZDBlLTIzODJlZDU2ZDdhZADa Normativa il modello organizzativo deve redigerlo  ogni Società/Associazione (anche non riconosciuta) che abbia a qualsiasi titolo rapporto con la P.A. (anche nell’ipotesi in cui tali rapporti consistano in meri finanziamenti pubblici).

In sostanza deve redigerlo ogni società o associazione (sia essa piccola media o grande) che non voglia incorrere nei rapporti commerciali con privati od enti pubblici in possibili sanzioni economiche e/o inibitorie.

A titolo chiarificatore tra gli enti forniti di personalità giuridica si menzionano:

  • società di capitali
  • società cooperative
  • fondazioni;
  • associazioni riconosciute
  • enti privati e pubblici economici
  • enti privati che esercitano un servizio pubblico in virtù di una concessione, convenzione, parificazione o analogo atto amministrativo

 tra gli enti privi di personalità giuridica:

  • società di persone
  • consorzi e associazioni non riconosciute.

Le disposizioni sulla responsabilità amministrativa degli enti non vengono applicate a:

  • allo Stato,
  • agli enti pubblici non economici,
  • agli enti che svolgono funzioni di rilievo costituzionale
  • alle ditte individuali

WIDGET-WPSACADEMY