LAST NEWS
Covid, il Garante della privacy: “No a passaporti vaccinali, serve una legge”Vaccinazione dei dipendenti: le FAQ del Garante privacy – Principi generali e focus sugli operatori sanitariDal Consiglio d’Europa le linee guida sul riconoscimento faccialeLavoro: Garante, no all’uso delle impronte digitali dei dipendenti se manca base normativaData breach sanitari, il Garante privacy sanziona tre struttureL’obbligo della nomina del coordinatore per la sicurezza nei cantieriDati Inail: gli infortuni sul lavoro nell’anno della pandemia“Se non ha l’età, i social possono attendere”. Lo spot del Garante privacy e di Telefono Azzurro per sensibilizzare i genitori“I tuoi dati sono un tesoro”: il video del Garante per raccontare cos’è la privacyTik Tok: dopo il caso della bimba di Palermo, il Garante privacy dispone il blocco del socialMancata tracciabilità di 125 kg di prodotti alimentari, multa e denunciaSulla non responsabilità del DdL per un infortunioWhatsapp: Garante privacy, informativa agli utenti poco chiara. L’Autorità intenzionata ad intervenire anche in via d’urgenzaLa sicurezza nel campionamento di suoli con possibile presenza di amiantoFascicolo sanitario elettronico: nessuna scadenza per l’inserimento dei datiGarante privacy a un call center: tutelare la dignità dei lavoratoriTik Tok, a rischio la privacy dei minori: il Garante avvia il procedimento contro il social networkNorme igieniche e precauzioni per la ristorazione con servizio d’asporto e a domicilio: linee guida ISSQuestura non rettifica i dati, il Garante privacy sanziona il Ministero dell’internoWi-Fi pubblico gratuito, il Garante chiede all’Agid più tutele per gli utenti

PROVVEDIMENTO 1° MARZO 2007

Lavoro: le linee guida del Garante per posta elettronica e internet


Il 1° Marzo 2007 è inoltre stato emanato un provvedimento per la regolamentazione, sempre in ambito privacy, della navigazione web e posta elettronica in ambito lavorativo.

Questo provvedimento, molto importante e soprattutto utile, sancisce finalmente i diritti/doveri da parte di datori di lavoro e collaboratori al fine di porre chiarezza nell’utilizzo di internet e posta elettronica in ambito lavorativo.

Questo provvedimento impone l’adozione di un regolamento interno chiaro e non generico per definire le linee guida da seguire

 Provvedimento Garante Privacy – 1° Marzo 2007

WIDGET-WPSACADEMY

NEWSLETTER

Rimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!