Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Tutto pronto per la fattura elettronica: cosa c’è da sapere

Via libera in Italia alla fattura elettronica. Si partirà il prossimo 1 luglio per le cessioni di carburante e per i subappalti della pubblica amministrazione, mentre l’e-fattura entrerà in vigore per tutti i contribuenti privati a partire da gennaio 2019.

L’obiettivo è quello di semplificare il nuovo processo di fatturazione per gli operatori e, al contempo, aumentare la capacità del Fisco di contrastare l’evasione e le frodi, rendere più efficiente la riscossione e ridurre i costi amministrativi per le imprese. L’Agenzia delle entrate ha pubblicato, in una circolare, modalità, regole e chiarimenti per l’applicazione della fattura elettronica.

In sostanza, il sistema è messo a disposizione gratuitamente. Si tratta di un servizio web e un’app dedicata per generare la fattura elettronica. E anche acquisire in automatico i dati identificativi del cessionario e l’indirizzo telematico, “tramite un qr code reso disponibile dall’Agenzia a tutte le partite Iva nell’area autenticata del sito internet”.

Sarà possibile poi conservare elettronicamente le fatture utilizzando (su richiesta) il servizio specifico messo a disposizione dall’Agenzia. Tutte le modalità di trasmissione avverranno attraverso protocolli sicuri su retnternet, garantiti attraverso “un sistema di profilazione, identificazione, autenticazione e autorizzazione dei soggetti abilitati alla consultazione, di tracciatura degli accessi effettuati, con indicazione dei tempi e della tipologia delle operazioni svolte”.


Fonte: wired.it

WIDGET-WPSACADEMY

WIDGET-SPOTTV

LOGO-SUBITO-HACCP

WPS Group è certificata ISO 9001:2008

Quality Management System
EA 35A & 37

Newsletter WPS

Rimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!

RICORDATI …

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi”

Albert Einstein

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.