ULTIME NEWS

Norton WiFi Privacy, la VPN davvero facile

Uno degli strumenti più misteriosi e forieri di confusione, nel mondo della sicurezza informatica, è la VPN. Al punto che la Virtual Private Network, da un po’ di tempo, è salita agli onori della cronaca più per la sua utilità nel fruire di alcuni contenuti web, più che per le sue indubbie qualità nella difesa dai crimini informatici. Questo, tuttavia, ha portato in dote un sensibile miglioramento delle interfacce, trasformando le classiche VPN in software semplici e pratici da usare. E Norton WiFi Privacy, che ho qui davanti, ne è uno dei più recenti e prestanti esempi.

Una VPN è a tutti gli effetti una rete, cioè un collegamento esclusivo tra due o più computer che possono scambiarsi dati. In quest’ottica, una VPN è disgiunta da Internet: semmai, ci si collega a una VPN e questa a sua volta di collega a Internet. Agli occhi di un normale utente, in fondo, non c’è differenza: con una VPN di questo tipo può collegarsi al web. Lo fa, però, in modo leggermente diverso dal solito.

Il suo router, infatti, anziché connettersi direttamente a Internet, si collega a un server (cioè un altro computer) e questo a Internet. Quali sono i vantaggi di questo doppio passaggio? Come tutti sappiamo, ogni dispositivo collegato a Internet è contraddistinto da un indirizzo IP. Utilizzare Internet con una VPN consente di trincerarsi dietro all’IP del server e non del proprio dispositivo. Se, per esempio, il mio IP è 80.235.132.94, e si tratta di un IP italiano, passando per una VPN con server negli Stati Uniti, le mie attività sul web sembreranno fatte da un utente a stelle e strisce.


Fonte: wired.it

L'eCommerce di WPS Group: oltre 200 corsi di formazione in e-Learning, Videoconferenza e Aula.
Software web-based per Privacy GDPR, HACCP e organizzazione aziendale.

WIDGET-SPOTTV

WPS Group è certificata ISO 9001:2015

Quality Management System
EA 35A & 37

Newsletter WPS

Rimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!

RICORDATI …

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi”

Albert Einstein