LAST NEWS
“Informative privacy più chiare grazie alle icone? E’ possibile”Covid, il Garante della privacy: “No a passaporti vaccinali, serve una legge”Vaccinazione dei dipendenti: le FAQ del Garante privacy – Principi generali e focus sugli operatori sanitariDal Consiglio d’Europa le linee guida sul riconoscimento faccialeLavoro: Garante, no all’uso delle impronte digitali dei dipendenti se manca base normativaData breach sanitari, il Garante privacy sanziona tre struttureL’obbligo della nomina del coordinatore per la sicurezza nei cantieriDati Inail: gli infortuni sul lavoro nell’anno della pandemia“Se non ha l’età, i social possono attendere”. Lo spot del Garante privacy e di Telefono Azzurro per sensibilizzare i genitori“I tuoi dati sono un tesoro”: il video del Garante per raccontare cos’è la privacyTik Tok: dopo il caso della bimba di Palermo, il Garante privacy dispone il blocco del socialMancata tracciabilità di 125 kg di prodotti alimentari, multa e denunciaSulla non responsabilità del DdL per un infortunioWhatsapp: Garante privacy, informativa agli utenti poco chiara. L’Autorità intenzionata ad intervenire anche in via d’urgenzaLa sicurezza nel campionamento di suoli con possibile presenza di amiantoFascicolo sanitario elettronico: nessuna scadenza per l’inserimento dei datiGarante privacy a un call center: tutelare la dignità dei lavoratoriTik Tok, a rischio la privacy dei minori: il Garante avvia il procedimento contro il social networkNorme igieniche e precauzioni per la ristorazione con servizio d’asporto e a domicilio: linee guida ISSQuestura non rettifica i dati, il Garante privacy sanziona il Ministero dell’interno

TripAdvisor segnala le strutture in cui ci sono stati problemi di sicurezza

TripAdvisor, una delle piattaforme più affermate di recensioni di hotel, ristoranti e altre attrazioni pubbliche, ha iniziato a mostrare una nota di avvertimento nelle località in cui sono stati riportati, dai media o dalle recensioni degli utenti su TripAdvisor stessa, incidenti di sicurezza grave come aggressioni e molestie sessuali.

I fatti che hanno portato a questa decisione risalgono a qualche giorno fa, quando ci furono proteste perché TripAdvisor aveva cancellato una recensione molto delicata su un resort risalente al 2010: l’autrice diceva di essere stata stuprata da una delle guardie di sicurezza.

TripAdvisor si è scusata, chiarendo che la recensione era stata cancellata a causa di una vecchia regola secondo cui era permesso solo un linguaggio adatto alle famiglie; e l’ha ripristinata. In aggiunta, il resort in questione è uno dei primi tre ad esporre il ben poco lusinghiero nuovo messaggio di avviso.

È bene osservare che l’avviso è temporaneo, e può comparire e scomparire al variare delle circostanze. Non ci sono dichiarazioni ufficiali in tal senso, ma TechCrunch osserva che è probabile che il recente clima negli Stati Uniti, scosso dai ripetuti scandali di Hollywood, abbia incentivato TripAdvisor ad agire.

La novità è già attiva anche in Italia, e si presenta come una striscia rossa proprio sopra al nome della struttura. La dicitura esatta recita:

Messaggio da TripAdvisor: TripAdvisor è venuto a conoscenza di recenti eventi o notizie diffuse dai media riguardanti questa struttura che potrebbero non essere riportate nelle recensioni di questo profilo. Pertanto, ti consigliamo di cercare ulteriori informazioni su questa struttura se stai organizzando un viaggio.

Come vedete è piuttosto vaga e generica: non dice cosa è successo, ma invita l’utente a cercare ulteriori informazioni al riguardo.


Fonte: hdblog.it

WIDGET-WPSACADEMY

WIDGET-SPOTTV

WPS Group è certificata ISO 9001:2015

Quality Management System
EA 35A & 37

Newsletter WPS

Rimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!

RICORDATI …

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi”

Albert Einstein