Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
LAST NEWS
Gdpr: il Garante Privacy a supporto delle impreseOffice 365 bandito da alcune scuole tedesche: viola le norme sulla privacyIncidenti sul lavoro, nel bresciano muore operaio di 58 anni schiacciato da un macchinarioReddito di cittadinanza: Garante Privacy, ok a regole per accessi selettivi ai datiLotta al bagarinaggio: sì del Garante a vendita biglietti nominativi on lineCreme solari, “Altroconsumo” boccia due prodotti per bambini con protezione 50: “Dai test il fattore reale non supera 20”British Airways ha ricevuto una multa da 183 milioni di sterline per violazione del GDPRMilano, maxi-incendio in un deposito di rifiuti speciali a Settimo MilaneseSporcizia nell’azienda che produce mangimi per animali: sospesa attività del valore di 650mila euroBarbecue: come arrostire la carne senza rischi per la saluteSan Vittore Olona, violata la sicurezza sul lavoro: sigilli alla ditta Metal DrumLuce, trasporti e telefono: a luglio aumentano i prezziEtichettatura grano, lobby Canada contro l’Italia. “Inefficaci sulla trasparenza. E lo sarà anche il regolamento Ue”Arriva lo scontrino elettronico, come funziona per clienti e negoziantiSicurezza nei cantieri, l’Inail premia le migliori praticheBye bye camera, l’app che elimina gli esseri umani dalle fotoCambridge Analytica: il Garante privacy multa Facebook per 1 milione di euroSicurezza alimentare: antibiotici, pesticidi e additivi sono le paure più grandi degli europei.Salame mignon e salametto classico del Salumificio Aliprandi richiamati per presenza di Listeria. Interessati Auchan e SimplyPolignano, carne pregiata ma scaduta da un mese: maxi multa al ristorante Grotta Palazzese

Agenzia Entrate: la fatturazione elettronica ha già fatto emergere una maxi-frode

La fatturazione elettronica in poco più di due mesi ha consentito di smascherare un complesso sistema di frodi basato su società cartiere e bloccare falsi crediti IVA per 688 milioni di euro. L’Agenzia delle Entrate oggi ha diffuso un report sull’attività 2018 e qualche anticipazione sulla e-fattura.

“Dopo la prima fase di avvio, la fatturazione elettronica è entrata nel vivo e nel quotidiano di milioni di italiani”, sottolinea l’Agenzia. “Sono, ad oggi, circa 2,7 milioni gli operatori che hanno inviato 350 milioni di e-fatture, con una percentuale di scarto pari al 3,85%”. Le analisi del rischio basate su e-fatture e il confronto con i dati del portale “Fatture e corrispettivi” ha consentito di rilevare le incongruità e agire. Si parla di complessivi “acquisti fittizi” per 3,2 miliardi di euro che avrebbero generato crediti IVA per 688 milioni.

Ma come funziona lo schema della frode? In pratica due o più società cartiere creano e scambiano fatture false. Dopodiché inseriscono nella dichiarazione acquisti imponibili di importo rilevante per generare crediti IVA falsi. A quel punto o sfruttano la compensazione diretta o procedono tramite accollo dei debiti di altre società. Oppure ancora cedono i crediti IVA ad altre società per l’utilizzo in compensazione.

L’incrocio dei dati con la fatturazione elettronica fa emergere crediti gonfiati, assenza di fatture o fatture emesse da soggetti ad elevato profilo di rischio. 100 verificatori dell’Agenzia nel frattempo sono impegnati in attività di indagine che permettono di rilevare sedi inesistenti, attività economiche assenti e acquisti fittizi per importi molto consistenti.

Il risultato di questa attività ha consentito in questi ultimi mesi, ad esempio, di individuare 37 soggetti dediti al commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi in 11 province di 7 regioni italiane.


Fonte: tomshw.it

WIDGET-WPSACADEMY

WIDGET-SPOTTV

WPS Group è certificata ISO 9001:2015

Quality Management System
EA 35A & 37

Newsletter WPS

Rimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!

RICORDATI …

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi”

Albert Einstein

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.