Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
LAST NEWS
La Commissione Europea ha aperto un’indagine nei confronti di Amazon per sospetta concorrenza slealePrivacy e dati sensibili. Ma i nostri sanitari conoscono la legge?WhatsApp e Telegram: privacy a rischio con l’invio di foto e file multimedialiIl responsabile HACCPUE, in Gazzetta Ufficiale la Guida sui requisiti per l’igiene dei mangimiGdpr: il Garante Privacy a supporto delle impreseOffice 365 bandito da alcune scuole tedesche: viola le norme sulla privacyIncidenti sul lavoro, nel bresciano muore operaio di 58 anni schiacciato da un macchinarioReddito di cittadinanza: Garante Privacy, ok a regole per accessi selettivi ai datiLotta al bagarinaggio: sì del Garante a vendita biglietti nominativi on lineCreme solari, “Altroconsumo” boccia due prodotti per bambini con protezione 50: “Dai test il fattore reale non supera 20”British Airways ha ricevuto una multa da 183 milioni di sterline per violazione del GDPRMilano, maxi-incendio in un deposito di rifiuti speciali a Settimo MilaneseSporcizia nell’azienda che produce mangimi per animali: sospesa attività del valore di 650mila euroBarbecue: come arrostire la carne senza rischi per la saluteSan Vittore Olona, violata la sicurezza sul lavoro: sigilli alla ditta Metal DrumLuce, trasporti e telefono: a luglio aumentano i prezziEtichettatura grano, lobby Canada contro l’Italia. “Inefficaci sulla trasparenza. E lo sarà anche il regolamento Ue”Arriva lo scontrino elettronico, come funziona per clienti e negoziantiSicurezza nei cantieri, l’Inail premia le migliori pratiche

Formazione DPO “Data Protection Officer” …Quanta confusione

Manca poco alla scadenza del 25 maggio, termine ultimo per mettersi a norma con il nuovo regolamento Privacy “GDPR 2016/679 e sempre più aziende, organismi, enti di formazione propongono corsi abilitanti a diventare “DPO”.

Ma ATTENZIONE, è vero che il Garante non si è ancora espresso su molti aspetti legati all’interpretazione della nuova norma, ma è sempre stato chiaro sul fatto che non esista una formazione “certificata”, quello che viene principalmente richiesto al DPO è “possedere un’adeguata conoscenza della normativa e delle prassi di gestione dei dati personali, poi ovvio che se ci sono delle attestazioni di percorsi effettuati, saranno un fattore comprovante a quanto appena citato.

Anche un percorso formativo di 100 o più ore, non darà mai l’esperienza necessaria per poter gestire tutti gli adempimenti previsti dal nuovo regolamento, oltretutto le aziende che si avvarranno del DPO saranno strutturate e con profili di rischio medio/alti, impensabile “anche a fronte del nuovo imponente apparato sanzionatorio” dare in mano l’attività di gestione e controllo Privacy a dei neofiti. …..La strada è solo un’altra, a breve tutte le info necessarie.


Fonte: WPS Group 

WIDGET-WPSACADEMY

WIDGET-SPOTTV

WPS Group è certificata ISO 9001:2015

Quality Management System
EA 35A & 37

Newsletter WPS

Rimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!

RICORDATI …

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi”

Albert Einstein

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.