LAST NEWS
“Informative privacy più chiare grazie alle icone? E’ possibile”Covid, il Garante della privacy: “No a passaporti vaccinali, serve una legge”Vaccinazione dei dipendenti: le FAQ del Garante privacy – Principi generali e focus sugli operatori sanitariDal Consiglio d’Europa le linee guida sul riconoscimento faccialeLavoro: Garante, no all’uso delle impronte digitali dei dipendenti se manca base normativaData breach sanitari, il Garante privacy sanziona tre struttureL’obbligo della nomina del coordinatore per la sicurezza nei cantieriDati Inail: gli infortuni sul lavoro nell’anno della pandemia“Se non ha l’età, i social possono attendere”. Lo spot del Garante privacy e di Telefono Azzurro per sensibilizzare i genitori“I tuoi dati sono un tesoro”: il video del Garante per raccontare cos’è la privacyTik Tok: dopo il caso della bimba di Palermo, il Garante privacy dispone il blocco del socialMancata tracciabilità di 125 kg di prodotti alimentari, multa e denunciaSulla non responsabilità del DdL per un infortunioWhatsapp: Garante privacy, informativa agli utenti poco chiara. L’Autorità intenzionata ad intervenire anche in via d’urgenzaLa sicurezza nel campionamento di suoli con possibile presenza di amiantoFascicolo sanitario elettronico: nessuna scadenza per l’inserimento dei datiGarante privacy a un call center: tutelare la dignità dei lavoratoriTik Tok, a rischio la privacy dei minori: il Garante avvia il procedimento contro il social networkNorme igieniche e precauzioni per la ristorazione con servizio d’asporto e a domicilio: linee guida ISSQuestura non rettifica i dati, il Garante privacy sanziona il Ministero dell’interno

Visa Direct arriva in Europa: pagamenti istantanei tra privati e aziende

Visa estende ai cittadini e alle imprese europee la disponibilità della propria piattaforma per i pagamenti in tempo reale: Visa Direct permette di trasferire denaro verso titolari di carte di debito e credito Visa in modo semplice e rapido attraverso un Network Internazionale garantito da elevatissimi standard di sicurezza. In termini pratici questo si traduce nella possibilità di inviare istantaneamente fondi verso tutti i possessori di prodotti Visa in Italia e nel mondo.

Oltre ai servizi P2P (person-to-person) analoghi a quelli già offerti da altre realtà come Satispay, Jiffy o Circle – utili per esempio per condividere piccole somme di denaro via smartphone e tablet in occasione per esempio di una cena tra amici o dell’acquisto di un regalo –  l’avvento di Visa Direct apre la strada a interessanti scenari in ambito business-to-consumer (B2C). E’ il caso per esempio di un risarcimento da parte di una compagnia assicurativa verso un cliente in seguito a un sinistro o al pagamento della vincita di un gioco a premi.

A beneficiare dei pagamenti istantanei offerti da Visa Direct possono essere inoltre i rapporti commerciali in scenari business-to-business (B2B) come il pagamento di consulenti o collaboratori freelance.

Per velocizzare l’adozione di Visa Direct il colosso mondiale dei pagamenti ha stretto un accordo con Worldpay, azienda leader nel settore dei pagamenti presso esercizi commerciali; mentre per supportare lo sviluppo di soluzioni innovative da parte di istituti finanziari e aziende tecnologiche sono disponibili apposite API (Application Program Interface) sulla piattaforma open Visa Developer.

Entro ottobre 2018 tutti gli istituti che emettono in Europa carte di pagamento con logo Visa dovranno consentire i pagamenti in tempo reale Visa Direct rendendo disponibile la somma ai beneficiari entro 30 minuti dal momento della transazione.


Fonte: dday.it

WIDGET-WPSACADEMY

WIDGET-SPOTTV

WPS Group è certificata ISO 9001:2015

Quality Management System
EA 35A & 37

Newsletter WPS

Rimani aggiornato per non perdere novità e promozioni!

RICORDATI …

“Follia è fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi”

Albert Einstein